Pensieri Preziosi 8

La poetica magia della Scuola orafa di Tallinn

1 dicembre 2012 – 27 gennaio 2013
Oratorio di San Rocco – via Santa Lucia

“La vita è davvero uno spazio buio. E l’ombra è la regina dei colori. E noi ci muoviamo in questa stanza buia attraverso le nostre scelte, attraverso le stelle, gli amici, gli amanti e EMV_brooch Male Orchis, spilla, corno, ametista, oro, 2006forse… anche attraverso il gioiello” (Kadri Mälk)

Giunta oramai all’ottava edizione, Pensieri Preziosi  la rassegna dedicata alla gioielleria contemporanea quest’anno presenta 6 artisti provenienti dalla lontana Estonia appartenenti tutti all’Accademia d’Arte di Tallinn: Kadri Malk (1958), Piret Hirv (1969), Kristiina Laurits (1975), Eve Margus-Villems (1972), Villu Plink (1977), Tanel Veenre (1977). Dopo un lungo itinerario iniziato dai Paesi Bassi alla guida della loro Maestra Kadri Malk con la prima grande mostra d’arte estone in Europa occidentale nel 1999 e dopo aver toccato Germania, Portogallo, Spagna, Danimarca, Ungheria e Cina, il gruppo estone espone in Italia in un contesto che mette a fuoco Kadri Mälk_D-moll, collana,resina sintetica, argento,oro,gomma,giavazzo,rubino,zaffiro, spinelli,tormalina,pendente 2010scientificamente lo stile e l’evoluzione creativa della Scuola.

Le opere esposte ci permettono di indagare e inoltrarci in gioielli la cui materia plasmata e lavorata dagli artisti, in un binomio ancestrale tra spazio e tempo, dà voce al trascorrere inesorabile e infinito del tempo, alla natura e a storie dimenticate e lontane. Colori scuri e cupi legati all’ombra e alla terra che sembrano evocare Continua a leggere