Presentazione volume “Racconti Cortinesi” di Maria Irma Mariotti

Padova, Sala Rossini Stabilimento Pedrocchi
19 dicembre 2013, ore 17.45

Presentazione volume:
RACCONTI CORTINESI, di Maria Irma Mariotti (Cleup)
Intervengono: Andrea Colasio, Gian Paolo Prandstraller

Nota in tutto il mondo per le sue bellezze naturali e per l’agonismo sportivo che vi si pratica, Cortina d’Ampezzo rappresenta anche uno straordinario palcoscenico per chi voglia emergere tanto sul piano artistico e culturale che su quello sociale e mondano.

I Racconti cortinesi traggono ispirazione da questa seconda prerogativa che, soprattutto negli ultimi decenni del secolo scorso, ha fatto di questo teatro di incontri, scontri e confronti una tappa indispensabile nella corsa all’affermarsi di sé e della propria immagine. I personaggi e le loro storie sono di pura invenzione narrativa anche se le loro azioni e i loro comportamenti non perdono mai di vista quelli dei modelli di riferimento.
“Non voglio scrivere storie che si limitino a documentare la vita così come appare quotidianamente”, afferma l’autrice. “Per me scrivere è andare oltre: cerco infatti di portare alle estreme conseguenze il confine di ciò che è possibile e reale. Paradossalmente, tuttavia, è anche capitato che alcune delle storie che ho raccontato abbiano finito per diventare realtà”.

Maria Irma Mariotti, giornalista e scrittrice, è nata a Cortina d’Ampezzo dove ha vissuto a lungo. Dopo studi classici e giuridici ha iniziato a collaborare a quotidiani e periodici occupandosi di attualità, costume e cultura. Ha lavorato a Roma nella Cronaca Bizantina del settimanale “Lo Specchio”. Successivamente, ha collaborato alla Terza Pagina della “Gazzetta di Parma” e ai servizi culturali de “Il Sole 24 Ore”. Altri suoi racconti sono il Feticcio, La borsetta, Rachele. Attualmente vive e lavora a Padova.

Informazioni
ingresso libero
Servizio Mostre – Settore Attività Culturali
tel. 049 8204529
http://padovacultura.padovanet.it
www.rampadova.it

I commenti sono chiusi.