Orchestra di Padova e del Veneto e Giampaolo Bisanti, direttore

Bisanti-PodioPadova, Auditorium C. Pollini
7 novembre 2013, ore 20.45

Concerto inserito nella “48° Stagione Concertistica 2013-2014”. L’Orchestra di Padova e del Veneto sarà diretta dal M° Giampaolo BISANTI, considerato, dalla critica tutta e dai tantissimi trionfi di pubblico, uno dei migliori Direttore d’ Orchestra della sua generazione, capace di muoversi in un repertorio molto ampio, che abbraccia tutta la musica operistica ed i grandi capolavori di quella sinfonica, con gesto fluido e chiarissimo, attenzione agli organici vocali ed orchestrali, memoria sorprendente e tecnica che ricorda la più prestigiosa ed alta Scuola Italiana.

Il-violinista-Giovanni-AngeleriCon l’Orchestra si esibirà anche Giovanni ANGELIERI, violino, uno dei tre soli violinisti italiani hanno avuto l’onore di vincere il Primo Premio al Concorso Internazionale “Paganini” di Genova nel 1997. Giovanni Angeleri, docente presso il Conservatorio di Padova, è responsabile dei corsi di Violino e Musica da Camera presso la Fondazione Musicale Masiero e Centanin e dal 1998 è direttore dell’ Orchestra delle Venezie, con la quale, nella duplice veste di solista e direttore, ha inciso le più importanti opere per violino e orchestra di Paganini, Ciaikovski, Sarasate, Wieniawski e Bazzini, per Amadeus, Velut Luna e per la giapponese King Records

Orchestra di Padova e del Veneto
Giampaolo BISANTI, Direttore
Giovanni Angeleri, Violino

Programma
Giuseppe Verdi – Nabucco, sinfonia; Solo da “I Lombardi alla prima crociata”
Henri Vieuxtemps – Fantasia su “I Lombardi alla prima crociata”
Richard Wagner – Rienzi, ouverture; Eine Faust, ouverture; Traeume, versione per violino e orchestra; Albumblatt, trascr. di A. Wilhelm
Giuseppe Verdi – Vespri Siciliani, ouverture

giovedì 7 novembre 2013 | ore 10:30 | prove generali pubbliche

Informazioni
Orchestra di Padova e del Veneto
Via Marsilio da Padova, 19
35139 PADOVA – Italia
tel. + 39 049 656848 – 656626
fax + 39 049 657130
info@opvorchestra.it
Programmi e informazioni dettagliati sono disponibili su www.opvorchestra.it.

I commenti sono chiusi.