Albino Palma / Marina Ziggiotti

ziggiottiPadova, Centro culturale Altinate San Gaetano
18 ottobre – 24 novembre 2013

Una doppia personale (quasi una doppia antologica) che riunisce il lungo lavoro di Albino Palma e Marina Ziggiotti: personalità artistiche differenti, accomunate da una passione per la calcografia che li ha spesso portati a confrontarsi sul piano della tecnica e della visione.

palmaSe il carattere narrativo di Palma è innestato in una fine sensibilità letteraria, venata da una spesso malinconica ironia e da una gustosa padronanza del segno, Ziggiotti cesella finemente attraverso riconoscibili simbologie dell’effimero (figure di carta, reticoli, instabili città) mondi personali di intensa ma delicata sostanza.
Dal dialogo tra due diverse poetiche, due diverse declinazioni nell’uso di acquaforte, acquatinta e bulino, due autori.
Mostra a cura di Stefano Annibaletto

palma_010Albino Palma
Nato nel 1923 a Venezia, vive e lavora a Padova. Fa parte dell’Associazione Incisori Veneti.
Ha pubblicato opere di poesia e racconti da lui stesso illustrati(“Membrane di calce” ed. Bino Rebellato; “Il Ciclope innamorato” prof. Lionello Puppi, Giorgio Segato e Gianpaolo Prandstraller- ed. Corbo e Fiore; “Il Mesrin” pref. G. Segato-ed. Venilia; “Benvenuto Cellini Illustrato” perf. G. Segato e Paola Golinelli-ed. Panda; “Serenate e Cante” pref. G. Segato- ed. Panda; “L’Oro dei Suoni” ed. Panda.
Numerosissimi i cataloghi che riproducono sue creazioni incisorie.
Sue opere sono presenti al Museo Civico di Padova, Museo Dantesco di Ravenna, Ente Naz. Francesco Tetrarca, Università di Padova, Museo di Wukovar, Museo delle stampe di Bagnacavallo, Museo Dantesco “Fortunato Bellonzi” di Pescara, Gabinetto dei Disegni e Stampe di S. Croce sull’Arno, Gabinetto delle Stampe del Museo Civico di Cremona, Galleria Permanente di Arte Contemporanea di S. Donato Milanese, Raccolta delle Stampe “Adalberto Sartori” di Mantova, Museo della Grafica del Comune di Ostiglia

Marina Ziggiotti
Nasce nel 1945 a Roncade (Treviso)
Pittore e incisore, ha esposto in Italia e all’estero in mostre personali e collettive.
Ricordiamo; le biennali internazionali di grafica a Lubiana, Zagabria, Tuzla, Varna, Ankara. Le triennali di Praga e di Lodz in Polonia, dove nel 2005 è premiata con la medaglia d’onore. Le rassegne internazionali; a Cadaqués (Barcellona) 1986 premiata con una mostra personale di grafica, a Tokio e a Donzale (Slovenia), a Este, Cittadella e Novacella (Bolzano).
Le Biennali nazionali di grafica a Oderzo (Treviso), a Cagliari e a S. Benedetto del Tronto, a Gaiarine (Treviso), a Mirano (Venezia), a Campobasso e, nel 2007, “L’arte e il torchio” a Cremona e al Museo della grafica del Comune di Ostiglia. Tra le mostre personali; il Premio Lucia e Paola Molin, Piove di Sacco “90”, “Carte di Sogno” Auditorium di S. Michele. Selvazzano Dentro (Padova) ’91, “Le voci di dentro” Civica Galleria di Padova “93”, le esposizioni alla “Medusa” centro culturale di Este negli anni ’97 e ’03, “L’immaginario magico dell’arte”nel ’04, nella galleria d’arte contemporanea al Montirone di Abano Terme (Padova), nella “Saletta Rosaspina” ad Ascoli Piceno nel ’05 e, nel ’06 nella galleria d’arte moderna “S. Giorgio” a Mestre con la mostra “… per arane antiche trame”.
Nel 1994 ottiene la committenza della tela “Il sigillo di S. Martino” per la sala della magnifica comunità del comune di Piove di Sacco (Padova).
Nel gennaio del 2008 nasce “Dialogo” 10 incisori padovani con i quali espone a Bassano del Grappa (Vicenza), Este, Teolo (Padova), Soncino (Cremona) e alla 6° biennale di grafica a
Novosibirsk (Russia).
Molte le recensioni, pubblicazioni e segnalazioni in riviste e cataloghi italiani e stranieri.
Tel. 049 623719 Cell. 3477031487
robmian@alice.it – marina.ziggiotti@gmail.com

Informazioni
Ingresso libero
orario: 10-19
relazioni.esterne@comune.padova.it
tel. 049.8205557 – 8205038 – 8205095

 

I commenti sono chiusi.