LA TRAVIATA di G. verdi

19-20-21 ottobre 2012TRAVIATA-logo
Teatro Verdi

La Stagione Lirica di Padova 2012, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova, inaugura venerdì 19 ottobre con La Traviata di G. Verdi in una produzione del Teatro di Maribor firmata dal regista argentino Hugo de Ana.
Insieme alla Traviata in cartellone è previsto anche il Nabucco; questi due capolavori tratti dal grande repertorio operistico anticipano le celebrazioni per i duecento anni dalla nascita di Giuseppe Verdi.

Rappresentata per la prima volta a Venezia, al Teatro La Fenice, il 6 marzo 1853, La Traviata, dramma lirico in tre atti, racconta la storia d’amore fra un giovane di onorata famiglia ed una cortigiana di dubbi costumi.
I pregiudizi sociali divideranno i due amanti, riuniti dalla verità e dall’amore solo pochi istanti prima che la protagonista, Violetta Valery, muoia di tisi.
Due sono i cardini del dramma: amore e morte e intorno a questi s’aggira l’ispirazione del musicista che forse non salì mai tanto alta nell’espressione del dolore.
La morte è già negli estenuanti accordi con cui si apre il preludio dell’opera, con cui Verdi riesce a rendere una rapida sintesi del dramma.

Protagonista un cast di altissimo livello e di fama internazionale. Si alternano nel ruolo della protagonista, Violetta Valery, due giovani cantanti, il soprano francese Nathalie Manfrino, eletta “rivelazione dell’anno tra gli artisti lirici” alle “Vittorie della Musica Classica 2006”, e, per la recita del 20 ottobre, la giovane bulgara Petya Ivanova, considerata una delle più entusiasmanti artiste della sua generazione. Nel ruolo di Alfredo, il tenore nuorese Piero Pretti. Sarà il baritono veneto Elia Fabbian, già applaudito quest’estate a Padova come Don Pasquale, a vestire i panni di Giorgio Germont.
Completano il cast il tenore Orfeo Zanetti nel ruolo di Gastone, Visconte de Letorières , Irena Petkova sarà Flora Bervoix, Jaki Jurgec il Barone Douphol, Gabriele Nani il Marchese d’Obigny, Valentin Pivovarov il Dottor Grenvil, Michela Bregantin sarà Annina, Andrea Capovilla il servo di Violetta Giuseppe, e Antonio Bortolami il Commissionario.
Sul podio dell’Orchestra, Coro e Ballo del Teatro Nazionale di Maribor il M. Steven Mercurio. La coreografia sarà curata da Leda Lojodice. Maestro del coro sarà Zsuzsa Budavari-Novak.

Pieghevole informativo

CAST
Personaggi e interpreti:
Violetta Valery – Nathalie Manfrino/Petya Ivanova (20/10)
Alfredo Germont – Piero Pretti 
Giorgio Germont – Elia Fabbian
Gastone, Visconte de Letorières – Orfeo Zanetti
Flora Bervoix – Irena Petkova 
Barone Douphol – Jaki Jurgec 
Marchese d’Obigny – Gabriele Nani 
Dottor Grenvil – Valentin Pivovarov
Annina – Michela Bregantin
Giuseppe, servo di Violetta – Andrea Capovilla
Commissionario – Antonio Bortolami

Orchestra, Coro e Ballo: Teatro Nazionale di Maribor (Slovenia)
Direttore d’orchestra: Steven Mercurio
Regia, scene e costumi: Hugo De Ana, ripresa da Filippo Tonon
Maestro del coro: Zsuzsa Budavari-Novak
Coreografie: Leda Lojodice

Recite:
Prima recita: venerdì 19 ottobre 2012, ore 20.45
Seconda recita: sabato 20 ottobre 2012, ore 20.45
Terza recita: domenica 21 ottobre 2012, ore 16.00

Info
Biglietteria Teatro Verdi
Via Livello, 32 – 35139 Padova (PD)
Orari: lunedì: 15.00-18.30, da martedì al venerdì: 10.00-13.00 e 15.00-18.30, sabato mattina: 10.00-13.00, Telefono: 049 87770213 / 8777011.
Comune di Padova-Settore Attività Culturali-Servizio Manifestazioni e Spettacolo
Tel: 049 8205611 – 5623 – 3883085379
www.padovanet.it/padovacultura
cultura@comune.padova.it
Ufficio Stampa
Studio Pierrepi di Alessandra Canella
Cell: (+39) 345-7154654
www.studiopierrepi.it
canella@studiopierrepi.it

 

I commenti sono chiusi.