Teatro Verdi. Stagione di Prosa 2011-2012

Dall’ 8 novembre 2011 al 13 maggio 2012
Teatro Verdi

Misura per misura-Alice Arcuri e Eros Pagni.JPG Sarà inaugurata l’8 novembre la nuova Stagione di prosa al Teatro Verdi, sotto la direzione artistica di Alessandro Gasmann.
Ad aprire la stagione sarà Misura per misura di William Shakespeare, per la regia di Marco Sciaccaluga, con Eros Pagni, Gianluca Gobbi, Antonio Zavatteri. E’ una “dark comedy” che affronta molti temi, anche contrapposti: lussuria e devozione, altruismo ed egoismo, pietà e rabbia, politica ed etica, giustizia e compassione e che parla di potere, di giustizia e di corruzione. Temi sempre più attuali, qui affrontati da Mariangela Melato.jpg un`angolazione sovente eccentrica, capace di spiazzare lo spettatore.
Fuori abbonamento due repliche di Roman e il suo cucciolo di Reinaldo Povod, con la regia di Alessandro Gassman (5 e 6 novembre 2011).

Diversi sono gli elementi salienti della seconda stagione diretta da Alessandro Gasmann, per un cartellone di assoluto valore, sulla scia del rinnovamento intrapreso dalla nuova direzione artistica.
Partiamo dalla presenza al Teatro Verdi di grandi interpreti, come: Eros Pagni, Elisabetta Pozzi, Umberto Orsini, Valeria Solarino, Mariangela Melato, Fabrizio Gifuni, Vincenzo Salemme, Giorgio Albertazzi, tutti con grandi spettacoli, classici e non solo, ma sempre nel segno di un rinnovamento registico e teatrale.
Proseguiamo poi con le regie affidate a Carmelo Rifici, a Claudio Longhi, a Valter Malosti, a Marinella Anaclerio, al maestro Luca Ronconi.
Sempre in sintonia con questo programma di rinnovamento c’è l’omaggio a Carlo Romeo e Giulietta.JPG Goldoni con lo spettacolo Il Ventaglio, con la regia di Damiano Michieletto.
Abbiamo inoltre Romeo e Giulietta per la regia di Giuseppe Marini, sempre produzione del Teatro Stabile del Veneto, apprezzata lo scorso anno al Teatro Goldoni di Venezia.
C’è poi il teatro di affabulazione che il pubblico ama con Ascanio Celestini e Pro Patria, un lavoro che è anche omaggio all’Italia. Non mancherà poi di sorprenderci anche lo splendido The History Boys, portato in scena dal Teatro dell’Elfo con la sua compagnia guidata da Elio De Capitani e Pro Patria.JPG Ferdinando Bruni. Così come la passata stagione abbiamo chiuso il programma con uno spettacolo di rottura e provocazione, la stagione verrà conclusa da Hamlice della Compagnia della Fortezza diretta da Armando Punzo, assoluta novità per il pubblico.

Roman e il suo cucciolo-Gasmann.JPG FUORI ABBONAMENTO
5 novembre, ore 20.45
6 novembre, ore 16.00

Roman e il suo cucciolo
di Reinaldo Povod
regia: Alessandro Gassman
con: Alessandro Gassman, Manrico Gammarota, Sergio Meogrossi

Informazioni
Teatro Verdi – Teatro Stabile del Veneto
via dei Livello, 32 – 35139 Padova
Orari: lunedì 15.00-18.00; da martedì a venerdì 10.00-13.00 / 15.00-18.00; sabato 10.00 – 13.00
telefono 049 8777011 – biglietteria 049 87770213
fax 049 8763751
info@teatrostabileveneto.it
www.teatrostabileveneto.it

I commenti sono chiusi.