Presentazione RAM 2011

L’idea sottesa a RAM, acronimo di Ricerche Artistiche Metropolitane, è quella di creare in  città delle situazioni artistiche espressive dei nuovi linguaggi del contemporaneo.
RAM vuole essere, infatti, un grande contenitore, uno specifico Format che dà voce e  valorizza le produzioni artistiche contemporanee, attraverso mostre, performance,  proiezioni, incontri e giornate di studio, workshop, percorsi didattici.
Il nostro obiettivo è quello di avvicinare il pubblico ai molteplici universi di segni, visioni,  parole, gesti, suoni- con i loro reciproci attraversamenti – che oggi concorrono a definire lo  scenario dell’arte contemporanea. Il tema centrale di RAM 2011 è rappresentato dal valore  dell’Arte come comunicazione sociale, come esperienza finalizzata al coinvolgimento  della collettività. Al centro di RAM vi è così una grande mostra come Novecento privato. Arte italiana con vista su Padova, che renderà disponibili alla fruizione del pubblico più di  100 capolavori provenienti dalle stanze del collezionismo privato, prevalentemente padovano. Negli spazi del Centro Culturale Altinate/San Gaetano, le opere di importanti  maestri, legati al nostro territorio da percorsi umani e professionali, offriranno una appassionante lettura delle vicende dell’arte della prima metà del ‘900. Di particolare rilievo sarà inoltre la retrospettiva dedicata a Jacques Villeglé, esponente delle tendenze che  hanno esplorato, a partire dagli anni sessanta, il paesaggio della nuova società di massa. Protagoniste saranno anche le ultime esperienze nel campo del gioiello e della ceramica,  quelle che fanno riferimento al writing, le diverse modalità d’interazione con lo spettatore sperimentate dagli artisti attraverso il video e l’installazione.
Proposte tra loro diverse, unite dal vedere nell’arte una possibilità di partecipazione e  riconoscimento da parte del pubblico.
Estremamente ricco è inoltre il programma presentato nel contesto di RAM e Dintorni,  ulteriore piattaforma di eventi scandita secondo diverse aree tematiche: Superficie, Spazio Forma; L’arte scende in strada; Cinema, Fotografia, Videoart; Arte, Industria e Design;  Musica, Gesto, Parola; Arte in Galleria.
Nel panorama della nuova politica culturale urbana perseguita dalla nostra  Amministrazione, RAM si prefigge così l’obiettivo di far dialogare la nostra Città, una grande capitale artistica del ‘300, con l’innovazione e i nuovi linguaggi artistici del Terzo  Millennio.

L’Assessore alla Cultura
Andrea Colasio

Il Sindaco
Flavio Zanonato

I commenti sono chiusi.