“Parentesi” di Marina Dalus e Silvano Squizzato

19 novembre 2011, ore 17.00
Palazzo Moroni, Sala Paladin

Parentesi.JPG Presentazione del volume

PARENTESI, di Marina Dalus e Silvano Squizzato
Book-trailer del libro: QUI

Due ingegneri biomedici, amici e compagni di università, lei Marina Dalus, veronese, lui Silvano Squizzato, padovano, si sono cimentati si sfiorino appena. Ma non esistono sempre stanze sicure. Nella vita capitano sassi pesanti, duri da mandar giù, che possono diventare morbidi solo agli occhi di chi è in grado di accettare parentesi impossibili da rimuovere.
Il romanzo si sviluppa nell’arco di sette anni e segue la conclusione degli studi e le carriere professionali dei protagonisti, lui professore universitario alla facoltà di ingegneria, lei pubblico ministero. Si frequentano intensamente, fanno viaggi, dormono assieme, si desiderano ma c’è qualcosa che impedisce che l’amore raggiunga il suo completamento.
Dalus-Squizzato.jpg
Marina Dalus vive a Verona con il marito ma per lavoro è costantemente in viaggio, Silvano Squizzato vive e lavora a Cambridge. Il romanzo, che ha come titolo “Parentesi”, da un’idea iniziale si è sviluppato sul computer, un capitolo a testa, scambiato via mail. Nessuno dei due interviene sul racconto dell’altro, che serve di spunto per proseguire.

Informazioni
ingresso libero
Servizio Mostre – Settore Attività Culturali tel. 049 8204529
donolatol@comune.padova.it
http://padovacultura.padovanet.it

I commenti sono chiusi.