Linguaggi d’Italia

22 ottobre – 20 novembre 2011
Galleria Sottopasso della Stua

Inaugurazione mostra: venerdì 21 ottobre 2011, ore 18.00

Sei artisti uniscono le loro esperienze e visioni artistiche in una mostra collettiva che, con linguaggi diversi, presenta una concezione del Risorgimento come evento al cui prodursi concorsero più forze in apparente contrasto.
Ecco allora i “Linguaggi d’Italia”.Renata Berti, fotografa, video artista e regista, presenta 3 video dedicati al Risorgimento: il primo intitolato Italia ultima colazione…Omaggio al re ed alla regina del 1994, presentato con altre opere fotografiche della stessa Berti a Perugia in concomitanza ad Umbria jazz, al Palazzo dei Priori nella sala del Grifo e del Leone. Il secondo video, intitolato Niente…Niente del 2000, presentato nel 2006 per il trentennale dalla morte di Luchino Visconti in relazione al Gattopardo e in omaggio a Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Il terzo intitolato Venti di mare girato nel 2011.

Giorgio Fiorenzato2011.JPG Giorgio Fiorenzato, art designer, presenta 3 lavori dedicati al Risorgimento, in video animazione 3D realizzati con il programma di modellazione solida Rhinoceros.
Sono: Omaggio ad Hayez… nell’Italia del ribaltone, videosequenza digitale animata a ciclo continuo, 2011; L‘essenza delle cose, videosequenza digitale animata a ciclo continuo, 2011; Made in Italy, videosequenza digitale animata a ciclo continuo, 2011. Strutture tridimensionali che danzano nello spazio virtuale per rappresentare l’Unione d’Italia. La realtà non è solo interpretazione, ma il termine acquista un diverso significato a seconda del contesto in cui appare.

Sonia Strukul2011.JPG Sonia Strukul, pittrice, presenta 3 quadri risorgimentali.
Sono: Margarita A.A.A., collage e tecniche miste su cartone telato, com 60×46; Veronika 3, acrilico su tela, cm 50×70; Veronika 4, acrilico su tela, cm 100×120
Un’opera è a carattere celebrativo mentre le altre due, molto ironicamente, si rifanno a un linguaggio contemporaneo aderente alla temtica di ricerca della pittrice.

Angelo Urbani.JPG Angelo Urbani, pittore-scultore, presenta 3 opere sull’Unità italiana.
Esse sono: Antropomorfo, Arche, Verticalità
Opere scultoreo-grafiche in cui l’immagine dell’uomo contemporaneo torna e risorge alla Phisis (Natura) come alla sua autentica dimora. Codici, Metafore, Segni eseguiti e praticati dalla collettività. Etica ed estetica del quotidiano: nel privato, nella festa, nei luoghi di aggregazione e partecipazione popolare.

Armando Bertollo 2011.JPG Armando Bertollo, poeta visivo, presenta tre opere grafico-poetiche
Esse sono: 1861 Lega 2011, composizione in nove parti, tecnica mista, cm 130×70; Scritture spaziali: sintomi, strisciata di scrittura e segni su carta lucida, cm 520×91; Scritture spaziali: 6 sintomi in cornice, sequenza in formato A4 su carta translucida.
Da un’opera di trasformazione dell’immagine che relaziona il passato e il presente storico ad esempi di scrittura poetica-spaziale.

Sergio Zanone2011.JPG Sergio Zanone, pittore ed elaboratore del suono, presenta 3 opere sull’Unità.
Ritornare alla casa
Installazione con pietra su plinto
3 batik

“Ricondurre l’idea di Nazione alla sua origine: ritornare alla casa, al suo centro, al suo fuoco. Il luogo dell’ incontro: è ritrovarsi del nucleo familiare. Ricordare il fondamento: sospendere il sasso nell’azzurro e proiettare la sua ombra; sull’ ombra del sasso edificare l’ombra di una nuova casa. Dal presente al passato, dal passato al futuro: la geometria dell’ ombra è la nostra casa.”

Mostra a cura di Massimiliano Sabbion in collaborazione con Associazione Neroluce Renata Berti e Giorgio Fiorenzato.

Pieghevole invito

Informazioni
Ingresso libero
orario 10-13, 15.30-18.30

Servizio Mostre – Settore Attività Culturali
tel. 049 8204522
bertolinl@comune.padova.it
http://padovacultura.padovanet.it

Associazione Neroluce Renata Berti e Giorgio Fiorenzato, c.so Milano 119 – Padova
tel. 049 8725346, 328 6636758
berti.re@libero.it
www.renataberti.blogspot.com

I commenti sono chiusi.