La solidarietà che fa l’Italia

Centro Culturale Altinate/San Gaetano
Dal 28 novembre al 12 dicembre 2011

La solidarietà che fa l'Italia1.JPG Nel 2011 si sono incontrate due importanti ricorrenze: il 150° anniversario dell’Unità d’Italia e l’Anno Europeo del Volontariato. Per questa duplice ricorrenza il Movimento di Volontariato Italiano ha realizzato la Campagna Coming to 2011 in cui attraverso numerosi incontri seminariali su tutto il territorio nazionale ha incontrato le associazioni di volontariato impegnate nella costruzione di un Paese fondato sulla giustizia sociale.
Gli incontri, avviati lo scorso dicembre sono proseguiti fino a novembre 2011, si sono svolti a: Padova, Roma, Firenze, Salerno, Reggio Calabria, Andria, Maddaloni (CE), Enna, Oristano, Torino, Modena e Milano coinvolgendo 350 gruppi di volontariato attivi sul territorio nazionale Gli incontri sono stati organizzati grazie alla collaborazione con i numerosi partner della Campagna aprendo la discussione sull’identità dell’agire solidale gratuito in questi anni di crisi economica e sociale.

La solidarietà che fa l'Italia.JPG 28 novembre – 12 dicembre
Agorà Centro Culturale Altinate/San Gaetano
Mostra fotografica “La solidarietà che fa l’Italia”
La mostra, realizzata grazie alla collaborazione del Comune di Padova, di associazioni, Centri di Servizio per il Volontariato e singoli fotografi mira a ricordare i molteplici volti del volontariato, sottolineandone i tratti distintivi e peculiari: costruzione quotidiana di giustizia sociale, realizzazione dell’uguaglianza sostanziale, lotta per un mondo migliore.
Tratti distintivi che realizzando i principi costituzionali contribuiscono, giorno dopo giorno, a costruire il nostro Paese.

1 dicembre 2011 – ore 16.30
Auditorium Centro Culturale Altinate/San Gaetano
Convegno “per una cittadinanza responsabile: giustizia sociale, beni comuni, legalità”

I frutti di questo lavoro saranno presentati all’interno del Convegno “per una cittadinanza responsabile: giustizia sociale, beni comuni, legalità” .
Il Convegno rappresenta una tappa fondamentale per recuperare lessico, significati ed identità condivise nel volontariato; operazione necessaria per la costruzione un nuovo modo di comunicare con la società e con le istituzioni.

Interverranno:
Emilio Noaro (coordinatore campagna Coming to 2011)
Giorgio Ortolani (presidente CSV di Padova)
Giovanni Serra (MoVI nazionale)
Fulvio Cortese (Università di Trento)
Tonio Dell’Olio (Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie)
Emanuele Alecci (Commissione politiche sociali CNEL)
Marilena Bertante (AVO Regione Veneto)
Antonio Pergolizzi (Osservatorio ambiente e legalità di Legambiente)
Vincenzo Saturni (AVIS nazionale)
Giovanni Grillo (Conferenza regionale del Volontariato)
Salvatore Sechi (MoVI Padova).

Informazioni
Ingresso libero
Orario 10-19, lunedì chiuso
info@comingto2011.it
www.comingto2011.it

I commenti sono chiusi.