INDIVENIRE

Fotografie di Alberto Andrian

19 ottobre-20 novembre 2011
Centro Culturale AltinateSan gaetano

Inaugurazione mostra: 18 ottobre 2011, ore 18.00

La ricerca fotografica di Alberto Andrian intercetta momenti di sospensione di vita cittadina, rilevando istanti appartenenti al flusso del divenire. Ogni immagine rappresenta un evento passato, che permane vivente attraverso le tracce impresse sulle cose.
Il racconto fotografico pone come soggetto il fluire del tempo, che genera un mutamento discreto e quasi impercettibile, comunque inesorabile.

Alberto Andrian1.jpg L’immagine di una città è il risultato di una lunga scrittura che si svolge nel tempo, a cui contribuisce il costruire, demolire, riqualificare aree urbane destinate ancora, in futuro, ad essere abbandonate, poi recuperate, quindi trasformate.
Alberto Andrian2.jpg Quando una fabbrica chiude, diviene silenziosa: la vita nel quartiere perde così alcuni dei suoi rumori tipici, per acquisirne altri quando, in quello stesso spazio, sorgeranno palazzine residenziali, o un nuovo centro commerciale. Alcuni luoghi si degradano lentamente, altri muoiono in fretta. L’aspetto della vita che li caratterizzava muta sino a cancellarsi, per poi riemergere trasformato, quando la rigenerazione urbana infonde nuova linfa nei rami secchi del tessuto cittadino.

Alberto Andrian4.jpg Alberto Andrian (1973) è architetto e fotografo professionista di architettura. Il suo lavoro di ricerca è iniziato con l’esplorazione degli spazi residenziali, per allargarsi progressivamente dapprima ai singoli edifici, poi agli spazi e ambiti cittadini, e infine al territorio nella sua complessità.
Lo scambio professionale con vari maestri fotografi (tra cui Gabriele Basilico, Guido Guidi e Raffaello Scatasta) ha contribuito alla formazione del suo metro di valutazione etica del paesaggio contemporaneo. Quest’ultimo è infatti il soggetto principale dei suoi progetti fotografici, che si sviluppano indagando lo sviluppo urbanistico, la caoticità informale e la complessità formale sottese all’aspetto del territorio come ci appare.
ALberto Andrian6.jpg Esiti dei suoi progetti di ricerca sono stati pubblicati in riviste e monografie, ed esposti in Italia e in Europa.

http://www.albertoandrian.com/

Pieghevole-invito

Informazioni
Ingresso libero
orario 10-19, lunedì chiuso
Servizio Mostre – Settore Attività Culturali
tel. 049 8204538-4544
infocultura@comune.padova.it
http://padovacultura.padovanet.it

I commenti sono chiusi.