CLAUDIO ONORATO

Intorno a noi tutto si muove

17 dicembre 2011-29 gennaio 2012
Galleria Cavour, p.zza Cavour

Inaugurazione mostra: 16 dicembre 2011, ore 18.00

la cassiera che dovevaandarealbagno e altre storie-2008-140x140cm.(ridottaweb).jpg

Le opere recenti dell’artista, dalla complessa elaborazione visiva, trovano “leggerezza” in un’ironia incline a deformare tipi umani e situazioni del quotidiano, e nell’utilizzo di un materiale essenziale come il cartoncino: attraverso una tecnica sorvegliata ed al tempo semplicissima, totalmente manuale, Onorato ricava da esso la figurazione incidendone la superficie, procedendo secondo un calibrato alternarsi di pieni e vuoti. La sua formazione come architetto è percepibile nel serrato costruirsi dell’immagine, ove ogni elemento assume valore individuale ed insieme strutturale, partecipando ad un sistema compositivo a volte labirintico, a volte scandito da una successione di “stanze”, a volte da illusori volumi.
Miss Chrysler, 2007. 140x100cm-ridottaweb.jpg I contesti scelti dall’artista per ambientare i suoi multiformi racconti sono sia lo scenario urbano, in alcuni episodi immerso in un soffocante caos, sia quello della natura. Pur realizzata avvalendosi di una piacevole vivacità cromatica, caratterizzante il versante pittorico della sua attività creativa, la rappresentazione del mondo naturale è per Onorato strumento di una critica corrosiva, che ha quale oggetto i diversi abusi perpetrati nel nostro tempo in nome del profitto e della speculazione.

Claudio__Onorato__crediti_Angelucci_(16)-ridottaweb.jpg Claudio Onorato è nato a Milano (1967), dove vive e lavora. Architetto di formazione, lavora da più di un ventennio nel mondo dell’arte, spaziando tra pittura, scultura e installazione. Con materiali poveri, molto spesso di recupero, ha creato veri e propri quadri “parlanti”, che raccontano, attraverso un apparente leggerezza formale, gli aspetti più problematici del mondo d’oggi. Le sue opere sono spesso ispirate alla vita quotidiana o a fatti di cronaca che hanno attirato la sua attenzione.

Comunicato stampa
Pieghevole-Invito

Informazioni e biglietti
Orario 10.30-13/16.00-19.00, lunedì chiuso
Biglietto singola mostra RAM: intero € 4,00; ridotto € 2,00

Tessera RAM: ingresso alle mostre (la tessera dà diritto al biglietto ridotto alla mostra Biennale Internazionale di Architettura “Barbara Cappochin)
intero € 5; ridotto € 3

Settore Attività Culturali Servizio Mostre
tel.0498204538
infocultura@comune.padova.it – spaziomostre2@comune.padova.it
http://padovacultura.padovanet.it

Anfiteatro Arte
Via Ognissanti, 33 – 35129 Padova
Tel. 049 8075616 – Fax. 049 7929182
info@anfiteatroarte.com
www.anfiteatroarte.com

I commenti sono chiusi.