VUOI VEDERE CHE È PROPRIO LIA

Presentazione del libro di Claudio Gallon

26 novembre, ore 18
Palazzo Moroni, Sala Paladin, via VIII Febbraio

Vuoi vedere che è proprio Lia è la seconda opera di Claudio Gallon, già autore nel 2009 del libro Vi rammento o luoghi ameni, entrambi editi dalla casa editrice Casadeilibri.
Il libro presenta una raccolta di 11 micro-storie, racconti brevi dal tono spesso sarcastico e surreale, che portano il lettore all’interno di spaccati di vita possibili e non.
Mac, Il Generale Giap, Lia, Ottone e Dino Toc, i protagonisti creati dalla fantasia dello scrittore, non sono “veri” personaggi ma figure irreali, appena tratteggiate, che obbligano il lettore a immaginarne la realtà, quasi “partecipando” lui stesso alla storia narrata. Porte che si aprono di continuo su non-luoghi e mondi impossibili catapultano il lettore in una realtà sempre nuova.

I commenti sono chiusi.