Gioielleria contemporanea 2010

Beppe Kessler. Pitture e gioielli

28 ottobre -20 dicembre 2010beppe kessler-portrait.JPG
Studio GR.20, via dei Soncin 27

L’olandese Beppe Kessler sin dagli anni ottanta avvia una sperimentazione del tutto originale in cui coniuga tecniche di tessitura con attività pittoriche, traducendone le rispettive particolarità nell’ambito della gioielleria.
L’identificazione tra i diversi processi risulta totale allorché la piccola misura del gioiello, modulato nell’uso di tele, nuclei pittorici, prospetti aggettanti, trova perfetti riscontri nelle più ampie stesure dei dipinti. La figurazione di entrambe le discipline è legata alla cultura minimalista con rilevanti contributi delle teorie spazialiste, che interessarono il decennio precedente sessanta-settanta. È solo nel 2000 che Kessler inizia a operare in gioielleria con metalli e con pietre semipreziose, privilegiando soprattutto quelle trasparenti. Reinterpreta il concetto di ordito, di trama elaborando fili d’oro che assumono il ruolo di calligrafie, grovigli, grafici che intervengono tra le profondità e le superfici di cristalli di rocca, agate, ambre, cristallo o vetro. Lavora sui contrasti tra volumetrie e linearità, queste ultime tese a tessere mascheramenti, permutazioni, devianze da progetti di pura entità formale.
Beppe Kessler, artista presente nelle collezioni permanenti dei maggiori musei internazionali, è stata insignita di molteplici premi, tra cui l’Herbert Hofmann Prize, Monaco di Baviera, nel 1997 e nel 2009.

Vi invitiamo a visitare il sito ufficiale dell’artista per avere maggiori informazioni e per vedere tutte le sue opere

Informazioni
16 – 19.30, tutti i giorni, esclusi i festivi
STUDIO GR.20, via dei Soncin 27
Tel. +39 0498756820, +39 0498787077 (fax)
infocultura@comune.padova.it – serviziomostre@comune.padova.it
http://padovacultura.padovanet.it

I commenti sono chiusi.