A NORD EST

Documentario con regia di Milo Adami e Luca Scivoletto

10 dicembre, ore 20
Centro Culturale Altinate / San Gaetano, Auditorium, via Altinate 71

Dibattito con Francesco Vallerani e Mauro Varotto Un docufilm per un ammalato grave: il paesaggio veneto. Oltre alle solite e ormai copiose pubblicazioni scientifiche e letterarie dedicate alle vistose trasformazioni dei paesaggi postmoderni a nord est, particolare
attenzione merita l’impegno di una interessante generazione di giovani registi che si stanno dedicando, con uno sguardo particolare, alle precarie condizioni del paesaggio veneto, malato tutt’altro che immaginario, la cui lunga degenza sta mostrando punti di debolezza e di criticità preoccupanti.
E’ ormai da oltre un decennio che il problema è sotto gli occhi di tutti, e non solo osservatori locali. L’urban sprawl del Veneto centrale è divenuto addirittura un modello esemplare, considerato nelle varie scuole di studi territoriali di tutto il mondo, suscitando attento interesse non solo per le sue dinamiche evolutive, ma anche per le strategie da
adottare in modo da riassestare le molteplici criticità. Il mezzo filmico si rivela molto efficace nel raccontare le voci del disagio che si dibattono inascoltate e infelici tra le pieghe e le piaghe di un sistema territoriale che sta mostrando drammatiche criticità, accentuate in questi ultimi anni dalle dinamiche della recessione globale.

I commenti sono chiusi.